Social Media

Venerdì 17 non è certamente una data considerata felice in molti Paesi. Eppure oggi è la giornata mondiale delle emoticon, un mondo di simboli che abbiamo imparato a conoscere a fondo. Ognuno di noi, infatti, è ormai avvezzo a utilizzare e riconoscere un’ampia varietà di simboli, anche se spesso le usiamo a sproposito. Le origini del termine stesso derivano dalla lingua giapponese:絵 e (immagine), 文 mo (scrittura) e 字 ji (carattere). La leggenda narra che l’inventore sia Shigetaka Kurita, un ex dipendente della società di telecomunicazioni giapponese NTT DoCoMo. emojipedia.org è la Bibbia delle emoticon. Che oggi viene ulteriormente potenziata con le immagini più tipiche del nostro momento,